Storie dell'impressionismo

I grandi protagonisti da Monet a Renoir, da Van Gogh a Gauguin

Treviso, Museo di Santa Caterina
29 Ottobre 2016 - 1 Maggio 2017

LE CENE ESCLUSIVE IN MOSTRA

In occasione della mostra Storie dell’impressionismo, nel rinnovato complesso museale di Santa Caterina a Treviso, Linea d’ombra, in collaborazione con BHR Catering DiVino, catering ufficiale della mostra, offre la possibilità di trascorrere una serata indimenticabile che avrà inizio ammirando, a museo chiuso e con una visita guidata esclusiva, i capolavori dei più grandi maestri dell’impressionismo. Al termine del percorso espositivo, nella ampia Sala Ipogea (oggi denominata Sala "Giovanni Barbisan"), dove è allestita Da Guttuso a Vedova a Schifano, altra mostra curata da Marco Goldin, sarà servita un'esclusiva cena gourmet che consentirà di scoprire le raffinate proposte della cucina della Marca Gioiosa, affidate a un catering di eccellenza.

Le visite esclusive sono state pensate per un numero limitato di persone, oltre il normale orario di apertura al pubblico, lasciando a disposizione i servizi di guardaroba, del personale di sala, le guide e il bookshop.

Questa iniziativa si rivolge principalmente alle aziende che intendono organizzare un evento unico, al di fuori delle proposte consuete, nello straordinario contesto del Museo di Santa Caterina. Sarà l’occasione perfetta per incontrare collaboratori e clienti in una dimensione che alla convivialità unisce un percorso di conoscenza ed emozione.

Per organizzare il servizio di ristorazione è necessario prenotare una visita guidata esclusiva, che avrà inizio alle ore 19, a mostra chiusa, per gruppi di 25 persone alla volta, da un minimo di 50 fino a un massimo di 125 ospiti per l’intera serata.
La visita della mostra Storie dell’impressionismo dura tra 45 e 60 minuti per ciascun gruppo, quindi indicativamente alle ore 21 gli ospiti si ritroveranno tutti nella Sala Ipogea per un aperitivo di benvenuto che precede la cena servita a tavola.