Tutankhamon Caravaggio Van Gogh

La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento

Vicenza, Basilica Palladiana 24 dicembre 2014 - 2 giugno 2015

Antonio López García

Il silenzio della realtà. La realtà del silenzio

Vicenza, Palazzo Chiericati 24 dicembre 2014 - 8 marzo 2015

Zuccaro

La cattedrale e la notte

Vicenza, Palazzo Chiericati 24 dicembre 2014 - 8 marzo 2015

Puglisi

La notte e la neve

Vicenza, Palazzo Chiericati 24 dicembre 2014 - 8 marzo 2015

Lacasella

La notte e l'assenza

Vicenza, Palazzo Chiericati 24 dicembre 2014 - 8 marzo 2015

Massagrande

Notti come piume

Vicenza, Palazzo Chiericati 24 dicembre 2014 - 8 marzo 2015

NEWS

LE SEDI

La Basilica Palladiana

È di fatto il simbolo di Vicenza e il suo biglietto da visita, autentico salotto della città. 
Iscritta dall’Unesco fra i beni patrimonio dell’umanità.

Scopri tutto
LE SEDI

Museo del Gioiello

A fine dicembre 2014 aprirà il primo Museo del Gioiello in Italia, un luogo che si candida a diventare uno dei simboli della cultura italiana.

SCOPRI TUTTO

Il quaderno

120 pagine a colori, dedicate alla mostra principale in Basilica Palladiana e a tutte le mostre collaterali in Palazzo Chiericati.
Con le immagini delle opere più belle, il progetto espositivo di “Tutankhamon Caravaggio Van Gogh”.
Le informazioni utili e una guida completa ai tesori di Vicenza, con itinerari e pacchetti turistici.


Vedi il quaderno

Scopri Vicenza

Palazzo Chiericati, Teatro Olimpico, Palazzo Thiene, Palazzo Leoni Montanari… Vicenza, città romana e città del sacro, ti aspetta con le sue infinite meraviglie!

Scopri la città

I pacchetti turistici

"Vicenza su misura", "La Grande Guerra", "Osservazioni astronomiche"... scopri pacchetti e itinerari per innamorarti di Vicenza e del suo territorio.

Scopri tutti i pacchetti
Image

TUTANKHAMON CARAVAGGIO VAN GOGH
La mostra in teatro raccontata da Marco Goldin
Segafredo Zanetti Road Show


GRAZIE

Una sabbia lontana tatuata della luce rossa del tramonto, che tutta la invade, mentre una donna vi si posa come starebbe un idolo primordiale. È un quadro meraviglioso, che Paul Gauguin dipinge nel 1898, al tempo del suo secondo soggiorno a Tahiti. È uno dei quadri che più sono stati ammirati dal pubblico durante la tournée teatrale di presentazione della mostra "Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento". Tre settimane in viaggio nei teatri e negli auditorium di undici città del nord Italia, e quasi diecimila tra voi che sono accorsi per ascoltare le mie parole sulla pittura, le musiche appositamente scritte e soprattutto vedere i quadri che abbiamo proiettato. È stata per tutti noi una grande avventura di condivisione con il pubblico, molto faticosa soprattutto per me che ogni sera ho cercato di farvi entrare nel mondo anche intimo e spirituale che ha dato il via a questo racconto della sera e della notte. [...]

 

CONTINUA A LEGGERE

Facebook

Resta aggiornato su tutte le novità e le curiosità del mondo Linea d’ombra

Vai alla nostra pagina
Image

Linea d’ombra
21 Novembre 2014

MARCO GOLDIN PRESENTA LE SEZIONI DELLA MOSTRA SUI NOTTURNI

III SEZIONE - Il bianco e il nero della notte. Una mano incide una lastra

Alla fine del Quattrocento l’incisione fa il suo ingresso, sontuoso e importante, nella vicenda dell’arte. Il nuovo procedimento troverà una fondamentale variazione solo all’inizio del XIX secolo, con ...
Image
Piace a 1461 persone. Ci sono 16 commenti.
Image

Linea d’ombra
17 Novembre 2014

MARCO GOLDIN RACCONTA I CAPOLAVORI DELLA MOSTRA - IX PUNTATA

Piet Mondrian, Notte d'estate, 1907

E’ meravigliosa, e poco nota perché schiacciata da quella astratta successiva, la lunga stagione del Mondrian paesaggista, che copre intero il decennio inaugurale del XX secolo, giungendo fino ai primissimi anni di quello seguente. Sono così tanti ...
Image
Piace a 2769 persone. Ci sono 43 commenti.
Image

Linea d’ombra
14 Novembre 2014

MARCO GOLDIN PRESENTA LE SEZIONI DELLA MOSTRA SUI NOTTURNI

II SEZIONE - Figure sul limitare della vita. Da una finestra viene la notte

Poi la notte si vede in distanza, ma non troppo. La notte entra, o esce, da una finestra lasciata aperta. Da una finestra accanto a colonne in pietra, tornite. ...
Image
Piace a 2723 persone. Ci sono 51 commenti.